La tua SRL è ancora una società a RESPONSABILITÀ LIMITATA?

Sono tantissimi gli imprenditori che gestiscono la propria attività in forma di SRL o SRLS – spessissimo tali sono sia soci che amministratori – nel convincimento (diretto o suggerito) che così facendo possono perseguire due scopi: taluni benefici fiscali e la responsabilità limitata.Il che non è invero!A patto che abbiamo ben chiaro quanto segue circa la nuova responsabilità illimitata di cui al sesto comma dell’articolo 2476 del codice civile, così come aggiunto dall’articolo 378 del codice della crisi d’impresa che recita: “Gli amministratori rispondono verso i creditori sociali per l’inosservanza degli obblighi inerenti alla conservazione dell’integrità del patrimonio sociale”.E l’integrità del patrimonio sociale è la diretta conseguenza di una oculata e profittevole gestione economica e finanziaria e di una prudente e realistica valutazione delle poste dello stato patrimoniale, ossia la sussistenza dei 3 EQUILIBRI FONDAMENTALI.

Lascia un commento